Expo 2015
Milano
Innovazione Olistica Ecosostenibile
Dalle esalazioni nocive alla consapevolezza eco-ambientale
Nota Introduttiva
Questo blog si propone l'obiettivo di ricercare le cause remote, che nel corso del tempo hanno determinato l'attuale situazione di inquinamento ecologico, a livello planetario.

Ai giorni nostri, la situazione ecologica è migliorata rispetto al passato. A questo  proposito occorre precisare che  a partire dagli anni '60-'70 del secolo scorso, principalmente ad opera di Robert K. Merton è sorta una nuova disciplina scientifica, denominata Sociologia della Scienza.

Nel suo libro "Scienza, religione e società", con l'autorevole introduzione di Massimiano Bucchi, Robert K. Merton evidenzia l'importanza di una codificazione del ruolo dello scienziato, mediante i valori e le norme necessarie al fine di fondare la scienza in quanto parte di un sistema più ampio, in rapporto con il resto della società.

Sulla base di questi fattori essenziali in un confronto costruttivo tra scienza e società, Merton rivolge le proprie energie nella creazione di un'attività specifica della Sociologia, che è la disciplina concernente la Sociologia della Scienza.

Mediante una attenta osservazione della realtà attuale, questa attività sociologica ha colto nel segno, riuscendo a focalizzare l'attenzione sulle nuove scoperte scientifiche, nel modo in cui, secondo una definizione dei sociologi Nowotny, Scott e Gibbons, alla divisione tra scienza e società si sotituisce un "sistema integrato scienza-società, in cui la scienza incontra il pubblico e il pubblico parla alla scienza".

Queste sono le nuove caratteristiche evolutive nelle quali scienza e società si confrontano in un contesto pubblico, riuscendo in tal modo a conseguire risultati di miglioramento ecologico, che possiamo definire di elevata qualità olistica, vale a dire ai fini del benessere sociale.


>   >   >
Home Page